DISABILITÀ. ARGENTIN: INORRIDITA DA CASALINO

Ileana_Argentin_Quotidiano_Corriere(DIRE) Roma, 9 nov. – “Rocco Casalino, portavoce del Presidente del Consiglio Conte, e’ melma. Il video dei tempi in cui lui era giovane insegnante di teatro e si permetteva di usare termini come ‘ragno’, ‘provo fastidio’, ‘schifo’ parlando di ragazzi down e anziani dimostra la vergogna etica di quest’uomo. Sono inorridita dal suo volto e dalla sua voce mentre usava questi termini, non voglio essere rappresentata da un governo che utilizza un portavoce di questo livello, mi fa vergognare di essere italiana. Lo dichiara in una nota il presidente dell’associazione A.I.D.A. Onlus, ed ex deputata, Ileana Argentin. “Io sono disabile- ricorda Argentin- e caro Casalino te lo voglio dire, anche a nome di chi non puo’ farlo: sono felice di essere diversa da te, i miei limiti mi rendono migliore del tuo essere cosi’ tristemente mediocre, non puoi difenderti dicendo che hai usato quei termini come provocazioni perche’, quando si sta dietro una cattedra si insegna, non si provoca. Casalino va rimosso, cari leader del momento, questa volta l’ha fatta proprio grossa, anche se parliamo di un vecchio video. Non la deve passare liscia. L’handicap non se lo cerca nessuno, lui invece da qualcuno e’ stato messo li, non ci puo’ stare. La disabilita’ e’ un patrimonio ed anziani ci diventiamo tutti”, conclude. (Com/Sor/ Dire) 15:09 09-11-18 NNNN