Ue, Gentiloni nuovo commissario all’Economia. Deleghe ridotte, cresce il ruolo di Dombrovskis

L’ex presidente del Consiglio italiano ottiene una delega di peso nell’esecutivo guidato da von der Leyen, subentrando al francese Pierre Moscovici. Un ruolo chiave per la revisione del Patto di stabilità.

Italy's Premier Paolo Gentiloni speaks during a joint news conference with Spain's Prime Minister Mariano Rajoy at the Moncloa Palace in Madrid, Spain, Friday Jan. 27, 2017. (ANSA/AP Photo/Francisco Seco) [CopyrightNotice: Copyright 2017 The Associated Press. All rights reserved.]
BRUXELLES – A poco meno di due mesi dal voto di fiducia ottenuto a Strasburgo a metà luglio, la presidente eletta della Commissione europea Ursula von der Leyen ha presentato martedì a Bruxelles la nuova squadra di commissari. Rispetto all’esecutivo comunitario guidato da Jean-Claude Juncker, l’ex ministra della Difesa tedesca ha introdotto non pochi cambiamenti. All’ex premier Paolo Gentiloni è stato affidato un non meglio precisato portafoglio dedicato all’economia.

«La mia Commissione è equilibrata da un punto di vista politico, geografico e di genere – ha detto in una conferenza stampa la presidente eletta von der Leyen –. Voglio che la Commissione guidi l’Europa con determinazione, offrendo risposte alle domande dei nostri cittadini».
Tratto da: https://www.ilsole24ore.com/art/ue-paolo-gentiloni-nuovo-commissario-affari-economici-ACsWEDj?refresh_ce=1